Il Polo Tecnico-Professionale dell’Economia del Mare

Il PTP dell’Economia del Mare nasce nel 2016 con l’intento di favorire lo sviluppo della cultura tecnica e scientifica e l’occupazione dei giovani

Vincenzo Caico dom 16.4.2017, 08:02

I poli tecnico-professionali costituiscono una forma strutturata e stabile di collaborazione tra istituti tecnici e professionali, centri di formazione professionale accreditati, università, cluster tecnologici, centri di ricerca e imprese, che ha lo scopo di creare un sistema educativo di istruzione e formazione ad alta specializzazione professionale e tecnologica, integrato con le filiere produttive del territorio. 

Il Polo Tecnico-Professionale dell’Economia del Mare nasce nel 2016 con l’intento di favorire lo sviluppo della cultura tecnica e scientifica e l’occupazione dei giovani in Friuli Venezia Giulia attraverso percorsi di apprendimento situati in contesti applicativi legati all’economia del mare che integrino e coordinino saperi, tecnologie, intelligenze e professionalità, con risorse, ruoli, progettualità e risultati attesi ben definiti.

L’Economia del mare è una risorsa che genera ricchezza, occupazione e innovazione secondo un modello collaborativo e sostenibile. Il mare unisce settori e tradizioni diverse in un tessuto imprenditoriale diffuso che può essere una leva straordinaria per il rilancio del territorio regionale e dell’Italia.

La sua filiera comprende i cinque comparti indicati dalla Regione FVG: la cantieristica navale , la nautica da diporto, le produzioni di off shore, i trasporti marittimi e la logistica e i servizi per la navigazione e il diportismo nautico.

Articoli simili

Privacy

Privacy

Informazioni riguardanti il trattamento dei dati personali e l’utilizzo dei cookie sul sito web del Polo.

Leggi

I nostri progetti

Coordinamento tecnico-operativo del Polo

Coordinamento tecnico-operativo del Polo

Il progetto mira a garantire l’attivazione e il presidio alcune funzioni svolte dal Polo dell’Economia del Mare.

Osservatorio sui fabbisogni formativi e professionali

Osservatorio sui fabbisogni formativi e professionali

Uno strumento di analisi e monitoraggio permanente sull’intero territorio regionale.

Progetto Orientamento

Progetto Orientamento

Questo progetto intende creare una sinergia operativa fra i diversi soggetti del polo tecnico-professionale per l’uso efficiente delle risorse umane.

Progetto Alternanza scuola-lavoro

Progetto Alternanza scuola-lavoro

Con questo progetto il polo intende supportare la progettazione e sperimentazione di percorsi di ASL e di impresa simulata.

Riconoscimento e certificazione delle competenze

Riconoscimento e certificazione delle competenze

Tra le attività previste dal progetto, la definizione e realizzazione di nuovi Qualificatori professionali.

Integrazione dell’offerta scolastica e formativa

Integrazione dell’offerta scolastica e formativa

Il progetto intende aumentare il successo formativo con percorsi di qualificazione per lo sviluppo di competenze specifiche.